domenica 1 febbraio 2015

Recensione: "The Maze Runner: La Fuga" di James Dashner

Buona sera lettori!
Scusate la mia assenza dalla blogsfera, di nuovo, ma.... non ho tempo ç---ç (perché inizio sempre con le scuse?ahah)
Comuuuunque, questo mese ho letto ben 6 libri! Non sono tantissimi ma è un buon modo per cominciare l'anno:3
Tra questi ho letto anche il secondo e terzo libro della trilogia The Maze Runner,quindi oggi vi parlerò del secondo, ovvero La Fuga!

       La Fuga
  James Dashner

Casa editrice: Fanucci Editori
Pagine: 352
Voto: ★★★ 1/2
Trama:
Il Labirinto e i viscidi Dolenti sono ben poca cosa se paragonati alla lunga marcia che la Cattivo ha stavolta pianificato per loro attraverso la Zona Bruciata, una landa squallida inaridita da un sole accecante e sferzata dalle tempeste di fulmini, popolata da esseri umani che l’Eruzione, il temibile morbo che rende folli, ha ridotto a zombie assetati di sangue. Nelle due settimane in cui dovranno percorrere i centocinquanta chilometri che li separano dal porto sicuro, la loro meta, tra cunicoli sotterranei infestati da sfere metalliche affamate di teste umane e creature senza volto dagli artigli letali, i Radurai dovranno dar prova del loro coraggio e dar voce al loro istinto di sopravvivenza. In questo scenario da desolazione postnucleare, superando le insidie di città fatiscenti e foreste morte, il viaggio verso il luogo misterioso in cui potranno ottenere la cura che salverà loro stessi e il mondo diventerà per Thomas, Brenda, Minho e gli altri un percorso di scoperta del proprio mondo interiore, del limite oltre il quale è possibile spingere le proprie paure.


Agli inizi di Settembre vi avevo recensito Il Labirinto (vi lascio il link QUI) in cui vi dicevo che la storia mi appassionava ma i personaggi no, eccetto Newt e Minho.
Ecco, il mio parere rimane tale, per TUTTA la saga.
Senza fare spoilers, ovviamente, cercherò di spiegarvi le mie motivazioni.
Il secondo libro tratta degli avvenimenti dopo il labirinto, la storia alla beautiful di Thomas continua e blablabla, e vabbè.
Allora... secondo me in questo secondo libro, ma sopratutto nel terzo, l'autore non sapeva più cosa inventarsi. Secondo me Il Labirinto poteva esistere solamente come libro singolo. Non c'era bisogno di un'intera trilogia!
Ma, questa è un'altra storia.
Dicevo che l'autore non sapeva più cosa inventarsi poiché ha fatto diventare la storia un po' alla Hunger Games.
I Radurai si ribellano alla Cattivo, ribellione, ribellione, morte, persone inutili di cui non ricordo il nome aiutano il protagonista, persone inutili muoiono, il protagonista si salva sempre.
Più o meno è tutto così.
Comuuuunque, a parte la storia che piano piano perde un senso logico... i personaggi. Aiutatemi!
Allora, Thomas è peggiorato nel corso della saga. Seriamente.
E' stato insopportabile leggere la storia sotto il suo punto di vista e dover leggere tutte le cavolate che gli passano per la testa.
"Dov'è Teresa? Teresa mi ama? Teresa mi ha tradito? Perché Minho odia Teresa? Teresa è buona! Viva Teresa!"
AIUTO.
Inoltre ci si mette anche quella matta di Teresa. Io ancora non ho capito che problemi abbia quella ragazza. Se nel primo libro mi era sembrata inutile, nel secondo libro è peggio!
NON.HA.SENSO.
Perché esiste?!
Vabbè, dopo queste riflessioni "negative" passiamo alle cose belle.
Newt e Minho. Oddio, alla fine Minho non ha molto spessore negli ultimi due libri, però è sempre un gran personaggio, ma..... Newt! Amo quel ragazzo. E' l'unico con un po' di sale in zucca.
(ps. se avete finito la serie... piangete con me!ç--ç)
Nel complesso, il libro non è eccellente, ho letto mooolto meglio, però mi ha aiutato a passare le ore piacevolmente, anche se, devo dirlo, mette un'ansia assurda. 
Beh, se ormai avete cominciato la saga vi consiglio di finirla, perché comunque è piacevole da leggere, ma se ancora non l'avete iniziata.. leggete di meglio!

Fatemi sapere cosa ne pensate, se siete d'accordo con me o no.
A presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati nel mio angolino. Se lasciate un segno vi do un biscottino! :3